Magnum Contact Sheets, la Storia attraverso i provini a contatto

A PALAZZO LEONI MONTANARI

Dal 17/01/14 Al 11/05/14

Un viaggio lungo quasi un secolo di storia della fotografia mondiale

Contact sheets, ovvero provini a contatto. Parole oscure e cariche di mistero per la maggior parte di noi, nati o cresciuti nell’era della fotografia digitale. Ma cosa sono i provini a contatto?  Vi ricordate la pellicola, il negativo? Ecco, immaginate di stampare il negativo direttamente su carta fotografica, così com’è: ne esce un’immagine in positivo, a colori o in bianco e nero, nella dimensione della pellicola stessa. Servivano per avere un quadro d’unione sul lavoro svolto, e scegliere gli scatti più belli, da sviluppare e stampare in dimensioni più godibili.

La mostra fotografica di Palazzo Leoni Montanari è un filo che si dipana tra l’arte dei maggiori fotografi che hanno fatto la storia della fotografia dell’ultimo secolo, a partire proprio dai criteri di scelta del “LO” scatto perfetto, tra una moltitudine di provini a contatto: dalle atmosfere andaluse di Henri Cartier-Bresson, attraverso il D-Day di Robert Capa, fino alla piazza Tiananmen di Stuart Franklin. E’ un filo che ci conduce tra gli scatti dei grandi della fotografia, è un percorso attraverso le loro scelte, è la Rivoluzione, sotto ogni punto di vista.
E’ la rivoluzione di chi ha contribuito a far nascere un’arte figurativa che rappresenta la realtà attraverso un obiettivo; di coloro che hanno posato, volontariamente o meno, per questi artisti, e che hanno cambiato la storia del mondo, JFK, Malcom X, Madre Teresa di Calcutta, Che Guevara, John Lennon, Martin Luther King. Ed è la rivoluzione di chi ha saputo cogliere nei movimenti sinuosi di una prostituta, tra le pieghe di un chador, o nell’orrore di un sudario, quella vena di Umanità che unisce tutti noi ai grandi della Storia.

Un percorso emozionante e soprattutto istruttivo. Per gli appassionati di fotografia, certo. Ma anche per tutti noi, che qui abbiamo la possibilità di allineare il cuore e la mente, per citare proprio Henri Cartier-Bresson, su quei rettangoli di meraviglia in formato 35mm.

Palazzo Leoni Montanari, ingresso gratuito, fino all’11 maggio.

Dalle ore 10.00 alle 18.00

 



Vicenza - Guide turistiche Giravicenza
Bookmark the permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>