Le Ville Venete e la campagna

 

Dai monti al mare, il territorio dell’entroterra veneziano è variegato ed interessante da conoscere. Una vacanza tra le colline alla scoperta delle innumerevoli Ville Venete sarà un’occasione per rilassarsi e approfondire l’architettura e l’arte che rendono celebre la nostra Regione.

Il paesaggio rurale è punteggiato da numerose ville, raccolte dalla denominazione di Ville Venete. Fin dal 1400 infatti i nobili delle città dominate dalla Serenissima dedicarono la loro attenzione allo sviluppo della campagna, fonte di ricchezza fin dall’antichità.

Un tour alla scoperta delle numerose ville che si stagliano nella campagna veneta sicuramente può completare la visita e la conoscenza del territorio, e offrirvi una visione globale dello spirito che caratterizza la nostra zona.

Le Ville Venete sono nate come residenze agresti degli aristocratici della Repubblica di Venezia, che decidono durante il XV e XVI secolo, di iniziare ad investire le loro ricchezze accumulate nei commerci con l’Oriente nella realizzazione di grandi imprese agricole da amministrare direttamente.

A partire da questo momento, le grandi famiglie veneziane dei Barbaro, gli Emo, i Foscari, grandi mercanti ma anche grandi studiosi di filosofia e cultori d’arte, trovano in Andrea Palladio il loro interprete ideale.
Nascono così le Ville Venete, abitazioni assolutamente originali, che sanno unire nello stesso momento bellezza, eleganza ed esigenze funzionali.

Possiamo organizzare con voi una visita guidata alle più belle ville venete nei dintorni di Vicenza, per rendere la vostra permanenza interessante ed entusiasmante allo stesso tempo.

 

Commennnts are closed.